Tag Archives: low-cost

Smalti Catrice Cosmetics. La mia opinione Recensione degli smalti per unghie Catrice Cosmetics: stesura, durata, effetto finale.

Catrice Cosmetics è un’azienda tedesca con prodotti di cosmesi sempre all’avanguardia, tanto da rinnovare il proprio assortimento di circa il 25% ogni 6 mesi.
Dello stesso gruppo di Essence, ma dai prodotti più ricercati, ispirati alle passerelle di moda internazionali.
Catrice Cosmetics si propone quindi come marchio low-cost attento alle tendenze del momento.

Per questo autunno – inverno, Catrice Cosmetics propone una collezione di smalti dalle tonalità scure.
Come il bellissimo Ultimate “Take a Brick 118” che indosso in questa foto.
Continue reading Smalti Catrice Cosmetics. La mia opinione Recensione degli smalti per unghie Catrice Cosmetics: stesura, durata, effetto finale.

Il pranzo di nozze Ristorante o catering? Come organizzare il pranzo di nozze

Ecco un argomento molto importante nell’organizzazione del matrimonio: la scelta del ristorante.

In genere rappresenta la spesa più consistente di tutto il matrimonio, e per questo merita attenta valutazione ed è necessario dedicarvici più tempo.

Anche in questo caso, comunque, sarà possibile organizzare un pranzo di nozze perfetto, rimanendo nel low-cost!

Hollywood Hotel - The Hotel of Hollywood Banquet Table Setup - Wedding August 2010

Se volete mangiare bene e spendere poco, orientatevi verso gli agriturismi!
Cibo sano, in gran quantità, il tutto immersi nella natura!

Certo, l’allestimento non sarà lussuoso né sfarzoso, ma molto più informale, caldo e conviviale.
E’ un’ottima soluzione anche se tra i vostri invitati ci sono bambini. Difficilmente si annoieranno, e anzi saranno affascinati dall’ambiente circostante, specie se ci sono animali o altalene, spesso presenti negli agriturismi.

Per un pranzo completo di buffet di benvenuto, aperitivi, due primi, due secondi, dolce e torta si può spendere anche la metà che non rivolgendosi a dei ristoranti.

Se per voi l’importante è stare insieme, e non vi interessa particolarmente la location, molte sono le sale che si possono affittare (si può chiedere anche al Comune o alla parrocchia se hanno dei locali che si possono adibire in tal senso).

Con questa soluzione vi rimane solo da cercare un buon catering, che può fornirvi anche gli allestimenti (tovaglie, piatti, eccetera).
Ricordate comunque che per avere buon cibo sarebbe meglio che il locale ove svolgere il pranzo sia dotato di cucina. In questo modo il cibo verrà cucinato al momento e servito ben caldo.

Se invece non volete rinunciare alla location dei vostri sogni, informatevi per un rinfresco, invece che per un vero e proprio pranzo.
La festa non sarà necessariamente più breve, potrete riempire il tempo scattando fotografie, ballando, improvvisando un karaoke, eccetera.
Per i più alternativi, si può organizzare un rinfresco a tema: gelato, cibo messicano, pizza, o anche, perché no, fare una bella grigliata.

Per chi invece sogna il pranzo di nozze in una villa o castello, questa soluzione è fattibile nel caso di un numero molto elevato di invitati.
Gli affitti per la giornata di queste location è infatti in genere molto alta, e non comprende il catering.
Per risparmiare qualche soldino in più, in questo caso è molto utile che la cerimonia si svolga in settimana. Dal lunedì al venerdì, infatti, si può spendere anche la metà rispetto al sabato e alla domenica per l’affitto della stessa location.

546232726_1280x720

Un ulteriore modo di risparmiare è quello di dividere i vostri invitati in due gruppi. Un primo gruppo di parenti e amici più stretti, che inviterete per l’intero pranzo; e un secondo gruppo di amici meno stretti che potete invitare per il taglio della torta.
Tutte le location offrono ormai questa possibilità, permettendovi di fare una grande festa contenendo i costi.

Qualsiasi sia la soluzione per cui opterete, prima di confermare ricordatevi di fare un assaggio della cucina. L’aspetto estetico è importante, ma anche il palato vuole la sua parte! Farete in modo così che i vostri soldi rimangano ben spesi, evitando sprechi di cibo.

LEGGI ALTRO DELLA SEZIONE VITA DI COPPIA

Le partecipazioni di matrimonio Come scegliere le partecipazioni per il proprio matrimonio

Un matrimonio parte dall’invio delle partecipazioni. Come realizzarle?
Meglio il fai da te o acquistarne di già fatte?
Prima di scegliere, ecco qualche consiglio.

Rob and Susie Wedding Invites

Via libera alla fantasia!
Cartoncini colorati, pergamene, carta di riso, i materiali non mancano per realizzare delle partecipazioni personalissime e fatte a mano!
I vostri invitati apprezzeranno sicuramente il gesto, e voi potrete avere delle partecipazioni esattamente come le desideravate!

Anche la stampa di una vostra foto può diventare una partecipazione!
Trovate un esempio alla sezione “Fai da te” di questo sito: clicca qui.

Oppure, per i più tecnologici, via libera alle partecipazioni virtuali!
Inviti mandati via mail, piuttosto che un vero e proprio sito del vostro matrimonio!
Molti sono i siti di settore che permettono infatti di realizzare gratuitamente il vostro sito del matrimonio! Basta registrarsi e seguire poche e semplici istruzioni!

Talvolta, anche l’agenzia viaggi dove spesso si apre la lista nozze permette di realizzarne uno!

Se invece proprio non sapete come ritagliare un cartoncino, e il massimo delle vostri doti informatiche è sapere accendere e spegnere un pc, piuttosto che se i vostri tempi sono ristretti, tantissimi sono i siti web che permettono di scegliere fra tantissimi inviti e partecipazioni già pronti.

Basterà selezionare quello che più vi piace, personalizzarlo, e ordinarlo.
Quasi tutti permettono inoltre l’invio di uno o due campioni da poter visionare prima di confermare il vostro ordine.

LEGGI ALTRO DELLA SEZIONE VITA DI COPPIA

Può interessarti anche:

Come organizzare un matrimonio
546232726_1280x720

 

Le foto e l’album di nozze I consigli per non spendere un capitale e avere un album di nozze fantastico

Le foto sono un must ai matrimoni.
Non si può pensare di sposarsi una volta nella vita, il proprio giorno più bello, e non conservare neanche una foto ricordo. Vietato quindi rinunciarvi.

I fotografi hanno spesso prezzi molto alti e a volte proibitivi, ma le alternative low cost non mancano certo.

Chris & Bex-376

Le foto sono assolutamente un ricordo irrinunciabile per un matrimonio! Ma purtroppo anche molto costoso. Come poter risparmiare?

A seconda del budget di cui si dispone, potete decidere di rivolgervi a un fotografo per i soli scatti, e realizzare poi il vostro album di nozze autonomamente, a un prezzo molto più basso.
Sono vari infatti i siti internet che vi permettono di realizzarlo facilmente, come ad esempio snapfish.it, myphotobook.it, photobox.it, solo per citarne alcuni.

E’ sufficiente iscriversi, importare le foto da voi selezionate, scegliere il layout di vostro gradimento, e disporvi le immagini. La consegna del fotolibro avviene solitamente nel giro di una settimana circa, il tutto a una spesa contenuta.
Questi siti offrono inoltre spesso codici promozionali, acquistabili tramite coupon, con groupon.com, yoodeal.it, e simili. In questi casi bastano davvero pochissimi euro per realizzare un buon album!

Se invece il vostro budget è comunque inferiore a quanto richiesto da un fotografo professionista, provate a pensare se tra i vostri invitati non ci sia qualche appassionato di fotografia disposto a farvi il “servizio fotografico” come regalo di nozze!
Confrontatevi prima però col parroco, nel caso di matrimonio in chiesa, in quanto molti richiedono che il fotografo abbia obbligatoriamente l’abilitazione per le cerimonie religiose come disposto dalla Curia.

Se tra i vostri invitati non avete appassionati, provate comunque a chiedere loro se conoscono qualcuno da poter ingaggiare a una cifra sicuramente inferiore a quella di un professionista.
Infine, affidatevi agli amici!
Le foto spontanee rimangono sempre le più belle e catturano i momenti veri di quel giorno.

E non dimenticate di farvi fare qualche filmato! Quel giorno capirete davvero poco di quanto vi succederà intorno, e sarà bello rivedervi e rivivere quei momenti, cogliendo tutti quei dettagli che vi eravate persi!

LEGGI ALTRO DELLA SEZIONE VITA DI COPPIA

Potrebbe interessarti anche:

Check-list per gli sposi
3978938250_9cb51c28dc_b