Quando tagliarsi i capelli I periodi migliori del mese per tagliarsi i capelli

C’è stato un periodo in cui adoravo i capelli lunghi, per cui la parrucchiera mi vedeva davvero poco. Poi, quando le punte iniziano ad essere davvero rovinate, mi costringo a prendere appuntamento, e la scena è più o meno così:

– Vorrei tagliare i capelli, ma giusto una spuntatina!
– Certo!

E mi ritrovo con circa 15cm in meno. Ho capito che per le parrucchiere la parola spuntatina non assume lo stesso significato che per noi clienti, per cui in seguito ho imparato a dire “Vorrei tagliare i capelli, ma giusto 2cm…” e devo dire che va un po’ meglio.

Haircut

Se quindi sei amante dei capelli lunghi, prima di prendere appuntamento, controlla bene il calendario. Esiste infatti un periodo del mese in cui è meglio tagliare i capelli!
Le fasi lunari, infatti, influiscono molto sulla vita sulla Terra, in particolare per noi donne. Regolano il ciclo, l’umore, le probabilità di rimanere incinta, e anche… quanto velocemente ricresceranno i nostri capelli!
Alcuni pensano siano solo leggende, ma provare non costa nulla, e poi potrai valutare tu stessa se affettivamente sei influenzata dalla luna oppure no.

Se vuoi che i capelli tagliati ricrescano più in fretta, quindi, vai dalla parrucchiera durante il periodo in cui la luna è crescente.
Se invece ami i tagli corti, e vuoi sistemarli e accorciare il meno possibile, vai dalla parrucchiera quando la luna è calante, così da far ricrescere i capelli più lentamente!

Inoltre, ricorda che tendenzialmente in estate i capelli crescono di più, essendoci più caldo e umidità, mentre crescono di meno in inverno (è la stessa cosa che accade coi peli, in fondo!).

In ogni caso, ricorda sempre di nutrirli e curarli nel modo appropriato, facendoti consigliare dalla parrucchiera. Che magari ha la forbice facile, ma sa come trattare il tuo tipo di capello nel migliore dei modi!

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *