Il lupo perde il pelo… quando gli ex ritornano

Estratto da “Vita di coppia, istruzioni per l’uso”

Come volevasi dimostrare! Il lupo perde il pelo ma non il vizio!
Io proprio non lo capisco. Dopo il nostro “fortuito” incontro l’altra sera, Davide ha lasciato passare un paio di giorni, e poi ha iniziato a scrivermi in what’s app!
E non mi smolla più!

“Mi ha fatto piacere rivederti l’altra sera, ti ho trovata bene” … E chiederti come mai? Vuol dire che senza di te sono stata benissimo, no?!
“Mi sono tornati in mente i bei momenti passati insieme, sai, non ti ho mai dimenticata” … Che lecchino.

“Magari potremmo vederci per un aperitivo o un caffè, così mi racconti un po’ come va” … Allora, se su cinque messaggi che mi hai mandato non te ne ho risposto uno, non la capisci che non ti voglio rivedere?
La risposta è no. Chiaro. Dopo un paio d’ore, ancora: “Allora facciamo domani verso le 18? Al solito bar dove andavamo insieme?”

Ero davvero tentata di non rispondergli, così sarebbe rimasto lì da solo come un cretino! Ma, visto che adesso è il ragazzo della mia collega e amica, ho trovato più giusto degnarlo almeno di una risposta. Una, chiara, definitiva.
“Ciao! Anche io ti ho trovato bene con Katia, lei è davvero una ragazza speciale! Sono contenta che hai messo la testa a posto. Anche io adesso sono felice, convivo col mio fidanzato e va tutto a gonfie vele! Domani non posso, magari capiterà di reincontrarsi con Katia! Ciao!”

Insomma, è un messaggio un po’ falso, lo so. Ma anche ‘polite’. Così, faccio finta di niente, rispondo senza rispondere, faccio la gentile, e gli faccio capire che ha il campo chiuso e deve dedicarsi a Katia e soprattutto fare il bravo.

Dlin! Lo sapevo, non è capace.

“Sì, Katia è molto bella ma tu eri meglio. O fatto un errore in passato, me ne sono reso conto tardi. Ma adesso il destino mi ha dato l’opportunità di rimediare”
“Ho fatto si scrive con l’H, ignorante!”
“è il cell che ha cambiato la parola da solo. Allora ci sentiamo magari per settimana prossima, ok? Questo week-end ho già impegni. Ciao bella, un bacio!”
Cosa?! Adesso sembra che sono stata io a chiederti di uscire?!? No, è pazzo.

Che faccio, lo dico a Katia? Lascio stare? Non dovrei impicciarmi, in fondo io non uscirò mai e poi mai con lui, né gli risponderò più.
Però, Katia merita di sapere.
Mah, dormiamoci su, che la notte dicono porti consiglio!

ME

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *