Professione Wedding Planner Chi è, cosa fa, quanto costa, come lo si diventa?

Organizzare un matrimonio non è così semplice come potrebbe sembrare ad un primo momento. Alcuni sposi iniziano i preparativi addirittura con due anni di anticipo, altri invece riescono a fare tutto in pochissimi mesi.
In ogni caso, si arriva sempre all’altare stanchi e provati da sopralluoghi alle location, scelta delle bomboniere, stesura del menu che possa soddisfare tutti gli invitati, disposizione dei tavoli, e chi più ne ha, più ne metta.

3978938250_9cb51c28dc_b

E se a tutto questo ci pensasse una terza persona? Un aiuto valido che tiene le scadenze, avanza proposte, idee, e accompagna con più serenità verso il gran giorno. Il tutto rispettando i desideri degli sposi.


Stiamo parlando della Wedding Planner. Ma chi è esattamente una wedding planner, in cosa può essere d’aiuto? E soprattutto, se la possono davvero permettere tutti?

Per rispondere a tutti questi dubbi e curiosità, abbiamo intervistato Alessandra Colombo, wedding planner di “La Magia di un Sogno” di Busto Arsizio (VA).

1. Chi é la wedding planner?

La wedding planner (attenzione a non chiamarla solo “wedding” che potrebbe arrabbiarsi), è una professionista che si occupa di accompagnare i futuri sposi durante le scelte e i preparativi del loro grande giorno.

525900669_1280x720

2. Perché affidarsi a una wedding planner?

I motivi possono essere diversi: mancanza di tempo, paura di fare delle scelte non adatte, supporto professionale che molte volte la mamma e l’amica non possono dare. Qualunque motivo può essere valido per affidarsi ad una wedding planner.

3. Qual è la cosa che chiedono più spesso i tuoi clienti?

Il giusto prezzo. Si, uno dei compiti della wedding planner è anche quello di far quadrare i conti e trovare la soluzione che gli sposi sognano. Non stiamo parlando di sconti o offerte al ribasso ma stiamo parlando di un buon rapporto qualità prezzo. Il giusto servizio senza spendere una follia: un fornitore che sia davvero bravo nel suo lavoro ma che non sia esagerato con i prezzi. Questo è quello che tutti gli sposi che si rivolgono a me cercano.

327398738_1280x800

4. Raccontaci un episodio della tua vita da wedding planner.

Non esiste un episodio in particolare… ma la cosa che amo di più di questo lavoro è quando alla fine del matrimonio la sposa viene a ringraziarmi! Non so se hai presente… quel grazie sincero che arriva dal cuore e che illumina gli occhi. Questo è il momento che fa muovere tutto e che mi rende felice di aver intrapreso questa strada!

5. Come si diventa wedding planner?

Wedding planner lo sei, difficilmente lo diventi. Puoi migliorare ma deve già essere dentro di te. Sicuramente bisogna trovare un corso serio e con un programma ben studiato. Non si può dire di essere wedding planner per aver partecipato ad un corso di una manciata di ore. Chiariamo che il corso non basta, il corso serve solo a farvi capire se quella è realmente la strada giusta. Dopo il corso bisogna trovare un’agenzia già avviata che ti dia la possibilità di fare delle ore di stage in affiancamento. E’ un lavoro e come tale richiede formazione continua, ricerca e tanta intraprendenza.

wedding-798773_960_720

 

Leggi altro della sezione VITA DI COPPIA

Potrebbe interessarti anche:

Partecipazioni per Matrimonio originali e personalizzate
matrimonioel_partecipazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *