Idee per addio al nubilato Tante idee per organizzare un addio al nubilato coi fiocchi!

Tempo di sposine?
Tempo per le amiche di organizzare una bella e indimenticabile festa di addio al nubilato!

160819_%eb%ae%a4%eb%b1%85_%ec%b6%9c%ea%b7%bc%ea%b8%b8_%ec%a7%81%ec%b0%8d_%ec%9a%b0%ec%a3%bc%ec%86%8c%eb%85%80_%eb%b9%84%eb%b0%80%ec%9d%b4%ec%95%bc-_07

Una serata oppure, perché no, una intera giornata! Tutta dedicata al mondo femminile, in cui poter fare ciò che più piace a noi donne e in particolare alla futura sposa!
Le idee non mancheranno ma, se cerchi qualche consiglio, eccone alcuni!

Come prima cosa pensa all’abbigliamento della futura sposa. Ovviamente dovrà essere ben riconoscibile all’interno del gruppo di amiche. Preparate un velo da metterle in testa, un bouquet da sposa fatto con i marshmallow, un boa di piume rosa shocking, un grembiule da cucina con scritto “Mi Sposo”, e tanto altro ancora.
Sicuramente in zona conoscete un negozietto che vende accessori divertenti in cui trovare ispirazione. Cercate qualcosa anche per tutto il gruppo di amiche (coroncine da principessa, cappellini di pailettes, occhiali di plastica colorata, …), oppure scegliete un abbigliamento simile (magliette rosse, camicia a righe, …).

Adesso è il momento di pensare all’invito ufficiale! Può essere semplicemente un gruppo su WhatsApp, oppure una cartolina, uno striscione, una mail. Anche qui, affidatevi alla vostra fantasia e alle abitudini della sposina!
Fatele sapere la data e l’orario, eventualmente delle indicazioni generiche sull’abbigliamento.
Ma non disdegnate neanche l’effetto sorpresa! Potete decidere di inscenare una sorta di “rapimento” all’uscita da lavoro o nel week-end. Una bella benda per gli occhi (obbligatoria), per aumentare la suspance.

girls_generation_at_dmc_festival_2015_mbc_radio_dj_concert_02

Cosa fare ora che la sposa è nelle vostre mani?
Idee più semplici: si può optare per un bel giro in centro, passando da un negozio all’altro per l’ultimo shopping da signorina, magari cercando di corrompere i ragazzi a pagare quella maglietta o quello smalto che vuole tanto! (Qualche figuraccia è anche obbligo farla, in fondo!)
Oppure, andare via tutte insieme per una giornata o un week-end al mare, al lago o in montagna. Qui si possono organizzare diverse attività, come fare rafting, canyoning, tarzaning, lancio col parapendio (per le più avventurose), oppure trascorrere qualche ora in un parco divertimenti come Gardaland, Movieland  qualche parco acquatico.
Se invece preferite una giornata coccole e relax, tantissimi sono i centri termali che offrono pacchetti di addio al nubilato. Terme, tisane, massaggi, e pettegolezzi.

naked_butlers_with_a_hen_party_bristol_2013

Un’idea alternativa è quella di organizzare una cena con pigiama party a casa di un’amica. Magari in abito lungo, elegantissime. E si affitta un cuoco per una deliziosa cena gourmet. E perché no, magari anche un cameriere “nudo”, per ridere un po’.

Addii al nubilato più classici consistono in cene, aperitivi, serate nei locali.
Magari si può provare una cucina tradizionale straniera. Ad esempio alcuni ristoranti organizzano degli spettacoli durante e dopo la cena: danza del ventre, bourlesque, cena col delitto, …
In ogni caso, cercate sempre di non esagerare e di non organizzare nulla che possa non piacere allo sposo. Mettereste a disagio la sposa e rischiereste che il futuro marito non approvi future uscite solo donne.

4_italian_girls_in_hawaii_beach

E ovviamente… non dimenticate il vostro regalo! Biancheria sexy, giarrettiera, un costume per il viaggio di nozze, una camicia da notte, o comunque qualcosa per la prossima vita da sposina! Il tutto accompagnato da un biglietto di auguri ricco di frasi divertenti e un po’ sarcastiche, ma anche di tanto affetto!

Ultimo accorgimento: cercate di non arrivare troppo sotto data. Una settimana prima del matrimonio, la sposa sarà molto nervosa e agitata, probabilmente vorrebbe chiudersi in casa per evitare che le possa succedere qualsiasi cosa.
Sarà apprezzato quindi organizzarle l’addio al nubilato almeno un paio di settimane prima prima del gran giorno!

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *