Come si stirano le camicie I passaggi per stirare le camicie

Già stirare di per sé non è un’attività particolarmente piacevole, ma se c’è qualcosa che proprio non ci fa impazzire, sono loro: le camicie!
Come si stira una camicia in modo da ottenere un buon risultato in pochi minuti?

camicia

 

 

 

 

 

1. Partire dal colletto. Poggiarlo sull’asse da stiro ben teso, la parte interna della camicia poggiata sull’asse, e passare il ferro a vapore.

2. I polsini. Stirare l’interno del polsino e poi abbottonarlo.

3. Lo sprone. Infilate la spalla della camicia nella parte più stretta dell’asse da stiro e passate il ferro a vapore.

4. Le maniche. Le maniche si stirano dalla parte dei bottoni.

5. I lati della camicia. Stendete prima la parte dei bottoni, passando il ferro tra uno e l’altro, evitando così di strapparli. Passate poi alla parte posteriore della camicia e, per finire, al lato con le asole.

Come piegare la camicia?

camicia classic uomo a quadri bianco grigio chiaro

Se proprio volete esagerare, e volete anche piegare la camicia, ecco come fare:
Per prima cosa, abbottonate tutta la camicia. Il colletto deve restare rialzato.

Poggiate sull’asse da stiro la camicia con la parte abbottonata verso il basso, e stendetela bene con cura.
Piegate il lato destro della camicia verso l’interno, a circa 5 centimetri dal collo. Appoggiate la manica destra sulla piegatura appena eseguita, perpendicolarmente, in modo che il polsino rimanga rivolto verso l’esterno.

Ripetete con la parte sinistra. A questo punto sollevate la parte inferiore e piegatela fino a circa 5 centimetri dal collo.
Capovolgete la camicia e sistemate polsini e colletto.

LEGGI ALTRO DELLA SEZIONE GESTIONE DELLA CASA

Potrebbe interessarti anche:

Idee per la cena
naked_butlers_with_a_hen_party_bristol_2013

Helpling. Prenota le tue pulizie di casa
home-1398421339ngs

photo by:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *