Check-list per gli sposi Una lista per non dimenticare proprio nulla!

L’organizzazione di un matrimonio richiede tempo ed energie.
E spesso si ha paura di aver dimenticato qualche dettaglio!

3D Home Inspection Checklist

 

 

 

 

 

 

Ecco una check-list utile per gli sposi, per essere sicuri di non tralasciare nulla!

la data e il luogo
E’ fatta, vi siete giurati amore eterno e siete pronti ad organizzare il vostro matrimonio! Qual è la prima cosa da fare?
Innanzitutto dovete decidere se sposarvi in chiesa o in comune. Subito dopo, recatevi presso il luogo dove desiderate che si svolga la cerimonia, e fissate la data.

il corso prematrimoniale
Se avete optato per il matrimonio in chiesa, nel momento in cui vi recate dal parroco per fissare la data, chiedete informazioni anche sul corso prematrimoniale, obbligatorio.

il consenso e le pubblicazioni
Una volta terminato il corso prematrimoniale, i passaggi successivi sono il consenso e le pubblicazioni in chiesa e in comune. Le pubblicazioni devono rimanere esposte per almeno due settimane (almeno due domeniche), e poi ritirate e riconsegnate al parroco che vi sposerà.

l’abito da sposa
Decisamente tra i momenti più belli per la sposa. Per essere le più belle: abito, biancheria, scarpe, giarrettiera, gioielli, velo, stola, cappello, guanti. Fatevi accompagnare da chi vi fa più piacere avere vicino, ma ricordate che la scelta definitiva deve essere solo vostra!

Wedding_plan

l’abito da sposo
Anche lo sposo deve essere il più bello. Anche per lui ci saranno quindi la scelta di abito, scarpe, biancheria, fazzoletto, cravatta, gilet, papillon, calze, gioielli.

le fedi
Queste proprio non possono mancare! Il cuscinetto in genere viene regalato dall’atelier che confeziona l’abito da sposa. Ricordatevi di scegliere anche chi ve lo porterà all’altare.

la lista degli invitati
Parenti, amici, colleghi. Non sentitevi per forza in dovere di invitare chi non avete il piacere di avere al vostro matrimonio. E’ la vostra festa!

la scelta dei testimoni
Confrontatevi e scegliete insieme chi volete al vostro fianco, e poi organizzate un incontro per chiederglielo in modo ufficiale.

DSC_0513

il ristorante / location
La scelta del luogo dove svolgere il pranzo di nozze porta con sé tante altre scelte:
Il menù
L’eventuale catering
La disposizione degli invitati (tableau marriage)
L’allestimento (tovaglie, piatti, centrotavola, segnaposto, fiori)
Musica (pianobar, filodiffusione, …)
La torta nuziale
Eventuali fuochi d’artificio
Preoccupatevi di eventuali intolleranze o abitudini alimentari particolari dei vostri invitati.

il trasporto degli invitati
Se avete invitati che arrivano da lontano, o nonni che necessitano di aiuto per gli spostamenti, preoccupatevi che tutti possano raggiungervi facilmente e che non ci sia nessuno in difficoltà.

il trasporto per gli sposi
Oltre all’auto che accompagnerà la sposa in chiesa o in comune, e poi gli sposi al ristorante, preoccupatevi anche di chiedere a qualcuno se dopo la festa vi potrà riaccompagnare a casa.

trucco e parrucco
Sia per la sposa che per lo sposo, fate qualche prova prima del gran giorno.

le partecipazioni
Speditele con circa un paio di mesi di anticipo, e ricordatevi di chiedere una gentile conferma per il pranzo. Inserite anche le indicazioni per la location e per la vostra lista nozze.

la lista nozze
Fate in modo che sia pronta prima di iniziare la distribuzione delle partecipazioni.

il viaggio di nozze
Spesso coincide con la lista nozze. Decidete insieme dove trascorrere la vostra luna di miele.

bride with a mirror

informare il proprio datore di lavoro
Controllate sul vostro contratto nazionale con quanto preavviso dovete comunicare il vostro matrimonio al datore di lavoro, e chiedete di poter usufruire del congedo matrimoniale nei termini previsti dalla legge. Chiedete anche quali documenti è necessario che consegniate.

cosa mettere in valigia per il viaggio di nozze
Controllate di avere tutto il necessario per il vostro viaggio di nozze, dall’abbigliamento adatto ai documenti in regola.

il fiorista
Scegliete il fiorista per i vostri addobbi in chiesa o in comune. E non dimenticate il bouquet da sposa e quello da lancio! Inoltre, fiori e decorazioni per l’auto, eventuali fiori da mettere nei capelli, e i fiocchi per le macchine degli invitati.

il libretto
Su internet vi sono diverse versioni scaricabili. Scegliete le letture e i canti. Prima di stamparli, fateli controllare e approvare dal parroco che vi sposerà. A piacere, potete inserire una frase finale che simboleggi il vostro amore e la vostra unione.

i lettori
Chiedete la disponibilità a leggere le letture della cerimonia e fatene avere una copia ai vostri lettori prima del gran giorno.

la musica
Sia per la cerimonia che per il pranzo di nozze. Ricordate anche di informarvi a proposito dei contributi SIAE, a carico degli sposi.

il fotografo
Scegliete il fotografo che vi immortalerà nel vostro giorno più bello. Pensate eventualmente ad un filmino. E quando avrete il tutto ricordate che ci sarà da scegliere l’album.

i confetti
Compratene subito, da offrire con le partecipazioni, da portare in ufficio, da farne bomboniere, da portare al ristorante. Procuratevi anche un contenitore adatto ed eventualmente un cucchiaino d’argento.

3978938250_9cb51c28dc_b

i conetti col riso
Verificate che qualcuno si occupi della distribuzione del riso per il lancio dopo la cerimonia.

le bomboniere
Fate più volte la lista delle persone a cui andranno le bomboniere, e ordinatene comunque qualcuna in più. Non si sa mai.

i ringraziamenti
Tornati dal viaggio di nozze, non dimenticate di far avere i vostri ringraziamenti.

 

Potrebbe interessarti anche:

Come organizzare un matrimonio
525900669_1280x720

photo by:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *