Caldarroste Tutti i metodi per preparare le castagne

Le caldarroste rappresentano la merenda ideale nei freddi pomeriggi autunnali!
Come si preparano?
Sia che le abbiate colte nei boschi o comprate al supermercato, iniziate scegliendo le singole castagne una ad una, eliminando quelle eventualmente bucate o troppo piccole.

Effettuate su ognuna di esse una incisione con un coltellino, di circa 2 o 3 cm.
Riponetele in una bacinella che riempirete di acqua fredda.
Lasciate in ammollo per almeno un paio d’ore.
Roasting Chestnuts and an Autumn Salad

 

 

 

 

 

 

 

Questa operazione farà in modo che una volta cotte, le castagne rimangano più morbide.

Toglietele quindi dall’acqua e lasciate asciugare.
Prendete l’apposita pentola bucherellata e ponetela sul fuoco. Utilizzate quello più grande, in modo da scaldare bene tutta la pentola.
Riempitela con le castagne.
Accendete la ventola della cappa alla massima velocità e / o areate il locale aprendo le finestre, per evitare che il fumo vi dia fastidio agli occhi e rimanga all’interno della cucina.

Muovete spesso le castagne, in modo che si abbrustoliscano bene su tutti i lati.
Cuocete per circa 15 – 20 minuti, fino a quando la buccia della castagne non sia diventata completamente nera.
Prendete un panno umido e versatevele sopra.
Questo è un piccolo trucco per fare in modo che sia più facile sbucciare le vostre caldarroste.
Buon appetito!

LEGGI ALTRO DELLA SEZIONE GESTIONE DELLA CASA

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *